AffariGuruNotizie

Binance Italia: Problemi con le Tasse Crypto

Binance Italia: la legge sulle tasse crypto crea problemi

Con la nuova normativa italiana sulle crypto, entrata in vigore lo scorso anno, è stata introdotta anche l’imposta di bollo. Nulla di strano rispetto ai canoni della burocrazia del nostro paese, ma generalmente “fastidiosa” per chiunque ci abbia a che fare.

A maggior ragione, come in questo caso, se la sua “gestione” assume caratteri poco chiari.

La tassa consiste nel pagamento del due per mille (0,2%) dell’importo dichiarato alla fine dell’anno, e viene calcolata rispetto alla totalità dei fondi crypto posseduti dagli utenti. Binance, come altri exchange, provvede per conto suo al pagamento dell’imposta di bollo (anche perché, di fatto, i conti su un cex non sono di proprietà degli utenti), ma addebitandola ai clienti.

Ecco gli screenshot dei messaggi che alcuni utenti si sono trovati accedendo alla piattaforma:

[Immagini]

Il problema per gli utenti nasce dal fatto che questa imposta di bollo deve essere pagata obbligatoriamente in euro. Chi non ha fondi (in euro) sufficienti, quindi, si è visto congelare i propri conti, rendendo impossibili i prelievi.

GuruNotizie

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato sulle nostre ultime notizie.

La cosa ha indispettito non poco la community, tuttavia il problema risulta di facile risoluzione, convertendo in euro i fondi necessari al pagamento.

“Il pagamento dell’imposta di bollo può essere effettuato solo in EUR, quindi se non hai EUR sul tuo conto Binance, dovrai convertire alcuni dei tuoi fondi crypto oppure depositare EUR sul tuo conto”, si legge dal support del cex.

Un problema di comunicazione

Nel caso non si facesse, l’exchange si permetterà di prelevare lo 0,2% del valore in euro dei fondi (calcolati al 31/12) in automatico, ma a partire dal 26 gennaio.

Le problematiche derivano dal fatto che il 2023 è il primo anno in cui si applica la normativa, e le incomprensioni con gli utenti perché, agendo l’imposta di bollo in qualità di “sostituto di imposta”, Binance è responsabile della riscossione della tassa per conto dell’utente.

Le colpe dell’exchange, tuttavia, potrebbero essere ravvisate sulla comunicazione del cex, che non ha avvisato a tempo debito gli utenti, in questo modo presi alla sprovvista.


Binance: la tassa in Italia sulle crypto blocca i fondi agli…

Binance: la tassa in Italia sulle crypto blocca i fondi agli…

Recentemente, Binance, una delle principali piattaforme di scambio di criptovalute al mondo, ha annunciato che l’applicazione della tassa del 23% in Italia sulle criptovalute sta bloccando i fondi degli utenti italiani.

La tassa in Italia

La tassa del 23% sulle criptovalute è stata introdotta in Italia dal governo per regolare il settore e raccogliere entrate fiscali da queste attività. Tuttavia, l’applicazione di questa tassa ha creato problemi per molti utenti italiani che utilizzano piattaforme come Binance per scambiare e conservare le loro criptovalute.

Blocco dei fondi

Secondo Binance, l’applicazione della tassa ha portato al blocco dei fondi di molti utenti italiani che non hanno fornito le informazioni fiscali richieste per conformarsi alle normative locali. Ciò ha creato frustrazione e preoccupazione tra la comunità di criptovalute in Italia, che dipende da piattaforme esterne per gestire i loro asset digitali.

La reazione di Binance

Binance ha dichiarato che sta lavorando per risolvere i problemi legati all’applicazione della tassa in Italia. La piattaforma sta cercando di stabilire protocolli per garantire la conformità fiscale degli utenti italiani senza bloccare i loro fondi. Tuttavia, questo processo potrebbe richiedere del tempo e potrebbe continuare a causare disagi agli utenti italiani.

Conclusioni

La tassa del 23% sulle criptovalute in Italia ha creato problemi per gli utenti e le piattaforme di scambio come Binance. È importante che le autorità locali e le piattaforme di criptovalute lavorino insieme per trovare soluzioni che consentano agli italiani di continuare a partecipare in modo sicuro e regolamentato al mercato delle criptovalute.

Mostra di più

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio