GuruNotizieTale e quale show

Tale & Quale Show rende omaggio a Francesco Nuti

Prato, 23 febbraio 2024 – Anche Tale & Quale Show rende omaggio a Francesco Nuti. La popolare trasmissione di Rai Uno nelle due puntate speciali dedicate al Festival di Sanremo ricorda Cecco di Narnali, sabato sera dalle 21.30. Grazie alla partecipazione di Andrea Agresti nel cast del programma, riascolteremo lo splendido brano Sarà per te che appunto partecipò al Festival nel 1988.

All’apice del successo, tra i grandi incassi di “Stregati” e “Caruso Pascoski di padre polacco”, Francesco Nuti decise di partecipare a Sanremo con il brano scritto dal cugino Riccardo Mariotti; una ballata romantica e struggente che l’autore aveva scritto parlando di una storia d’amore adolescenziale interrotta, la propria (che poi nel tempo sarebbe ripresa sfociando in un matrimonio). Nuti arriva sul palco dell’Ariston visibilmente emozionato. La sua interpretazione è impeccabile, come quelle dei grandi cantanti abituati ai concerti. E Cecco, con quell’aria da simpatico e sorridente guascone, dimostrerà in pochi minuti tutte le sue doti vocali che avevamo già apprezzato al cinema grazie ai brani composti dal fratello Giovanni e dalla mitica Puppe a pera contenuta nel film Madonna che silenzio c’è stasera.

E al termine di quelle due esibizioni all’Ariston, il pubblico in sala ricambierà con uno strepitoso e interminabile applauso. Francesco Nuti sarà una delle sorprese più belle di quell’edizione vinta da Massimo Ranieri con “Perdere l’amore”. Con oltre 550mila voti (allora c’era il Totip) il talento pratese si classificherà al dodicesimo posto su ventisei partecipanti, battendo una lunga serie di star della musica come Franco Califano, Michele Zarrillo, Loredana Bertè, Peppino Di Capri, Tullio De Piscopo, Matia Bazar, Drupi, Ron, New Trolls, Alan Sorrenti.

Ma quel brano rimarrà nel tempo grazie anche alla cover di Mina per l’album “Uiallalla” del 1989 e alla versione di Marco Masini riproposta sempre a Sanremo nel 2015. Persino la figlia, Ginevra Nuti, ha reso omaggio al padre cantando quel brano romantico in alcuni programmi tv e durante quella festa di compleanno del 2014 insieme a Carlo Conti & company. Adesso “Sarà per te” torna in prima serata sabato sera grazie alla nuova interpretazione di Andrea Agresti, bravo cabarettista toscano volto tv noto grazie al programma “Le Iene”.


Tale & Quale Show ricorda Francesco Nuti

GuruNotizie

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato sulle nostre ultime notizie.

h2 { color: #555; font-size: 18px; font-weight: bold; padding: 5px; }

p { color: #777; font-size: 16px; text-align: justify; padding: 5px; }


Tale & Quale Show ricorda Francesco Nuti

Andrea Agresti

Andrea Agresti, famoso conduttore televisivo italiano, ha dedicato un’intera puntata del suo programma “Tale & Quale Show” a Francesco Nuti, indimenticabile attore e regista del cinema italiano.

Francesco Nuti è stato un artista poliedrico, noto per le sue interpretazioni carismatiche e per il suo talento nel travestirsi ed imitare personaggi famosi. Ha lasciato un’impronta indelebile nel panorama cinematografico italiano grazie a film come “Casablanca Casablanca” e “Il ragazzo di campagna”.

Andrea Agresti ha voluto rendere omaggio al grande Nuti invitando diversi ospiti speciali nel corso della serata, tra cui alcuni suoi amici attori, registi e musicisti che hanno lavorato con lui in passato. Durante lo show, è stato possibile rivivere alcune delle scene più iconiche dei film di Nuti grazie alle brillanti imitazioni dei concorrenti.

Un tributo al talento di Nuti

La puntata speciale di “Tale & Quale Show” ha permesso di ricordare Francesco Nuti non solo come attore e regista, ma anche come uomo di grande sensibilità e profonda umanità. Durante la serata, sono state raccontate delle aneddoti e delle curiosità legate alla sua carriera, evidenziando le sue doti artistiche ma anche la sua personalità unica.

Il tributo è stato anche un modo per far conoscere al pubblico più giovane il talento di Francesco Nuti e per far rivivere agli spettatori più anziani quel periodo dorato del cinema italiano in cui l’attore era protagonista indiscusso.

Un omaggio al cinema italiano

La scelta di Andrea Agresti di dedicare un’intera puntata di “Tale & Quale Show” a Francesco Nuti è stata anche un modo per valorizzare il cinema italiano e per ricordare uno dei suoi protagonisti più amati e talentuosi. Nuti è stato una figura di grande importanza per il panorama cinematografico nazionale, e il suo contributo artistico rimarrà per sempre nella memoria collettiva.

Questo tributo rappresenta un momento di celebrazione per Nuti e per l’intera industria cinematografica italiana, che grazie a figure come lui è stata in grado di conquistare un pubblico internazionale e lasciare un segno indelebile nella storia del cinema.

Tag
Mostra di più

Articoli Correlati

Ti Potrebbe Interessare
Chiudi
Pulsante per tornare all'inizio